News


📯𝗠𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱𝗶̀ 𝟭𝟬 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼,
𝗱𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟲:𝟯𝟬 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟴:𝟯𝟬
💻“𝑪𝒐𝒅𝒊𝒏𝒈 𝒄𝒉𝒆 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒊𝒐𝒏𝒆!”🕹
Laboratorio di programmazione informatica per ragazze/i dagli 8 ai 12 anni.
Vuoi imparare a creare da zero un’animazione o video game? Impareremo le basi della programmazione divertendoci insieme. Scopriremo cos’è un algoritmo e come si può trasformare in un personaggio animato o in un vero e proprio video game personalizzato e creato da noi.
⏱ Durata laboratorio: 2 ore
Con esperto de La Tata Robotica
Occorre che i partecipanti portino il proprio PC.
Laboratorio gratuito con iscrizione obbligatoria ai recapiti della Biblioteca:
📲 al numero 0535/417957 oppure inviando    un e-mail biblioteca@comune.sanpossidonio.mo.it
Laboratorio gratuito con iscrizione obbligatoria ai recapiti della Biblioteca:
📲 al numero 0535/417957 oppure inviando un e-mail biblioteca@comune.sanpossidonio.mo.it

Martedì 12 aprile alle ore 16,30 in Biblioteca a San Possidonio ci sarà il secondo appuntamento di 🎵𝑵𝒂𝒕𝒊 𝒑𝒆𝒓 𝒍𝒂 𝑴𝒖𝒔𝒊𝒄𝒂 🎶, in collaborazione con #sbamn il Sistema Bibliotecario Area Nord Modenese e la Fondazione Scuola di Musica "C. e G. Andreoli".
Aspettiamo 👶 bimbe e bimbi dai 2 ai 4 anni, accompagnati da un adulto di riferimento, ci divertiremo con parole e suoni, guidati dalla bravissima Valentina Iodice.
Laboratorio gratuito con iscrizione obbligatoria ai recapiti della Biblioteca:
📲 al numero 0535/417957 oppure inviando un e-mail biblioteca@comune.sanpossidonio.mo.it

 


Una nuova biblioteca, passo dopo passo...

Nel mese di ottobre 2014 ha riaperto la Biblioteca Comunale di San Possidonio, la nuova sede si trova nel polo scolastico a fianco delle scuole e dell’Auditorium “Principato di Monaco”.

La biblioteca è ad accesso libero, ha un patrimonio di carattere generale e moderno collocato a scaffale aperto. Per usufruire dei servizi di prestito è necessario essere iscritti alla biblioteca o ad una biblioteca del Polo bibliotecario modenese. L'iscrizione è gratuita e si effettua di persona presentando un documento d'identità valido al banco del prestito.

La struttura è stata realizzata grazie ai tanti aiuti ricevuti dopo il sisma di maggio 2012, inizialmente utilizzata come scuola d’infanzia, è poi stata adibita a biblioteca, ed attrezzata con nuovi arredamenti e moderne attrezzature.

La sezione ragazzi è suddivisa in 2 sale, una dedicata ai più piccoli, con zona “morbida” in cui poter leggere comodamente, ed una dedicata agli studenti, con tavoli in cui poter studiare o leggere.

La sezione adulti della Biblioteca comprende una vasta area dedicata alla narrativa, una alla saggistica, una sezione di storia locale e un fondo “Onorevole Gina Borellini”.

Sono presenti 3 postazioni PC con servizio internet ed è dotata di connessione Wi-Fi, entrambi gratuiti. Per utilizzarli è necessario accreditarsi al sistema regionale WISPER, utilizzando il proprio codice fiscale e il proprio numero di telefono cellulare. E' possibile ottenere un'utenza definitiva utilizzabile in tutte le biblioteche della Regione Emilia-Romagna.

La Biblioteca svolge inoltre attività di promozione culturale, collabora con la scuola locale e con gli asili presenti sul territorio Comunale per l'organizzazione di iniziative di promozione alla lettura.

Uno spazio dove leggere, studiare e rilassarsi per i grandi e per i bambini.